Roberto Denti. Un ragazzo in biblioteca

Un documentario diretto da Daniela Trastulli per Medialogo racconta Roberto Denti, scrittore italiano e autore di letteratura per ragazzi, è stato, insieme alla moglie Gianna Vitali, il fondatore della Libreria dei ragazzi, la prima nel suo genere e oggi tra le più grandi in Europa. Aperta a Milano nel 1972, la Libreria ha cambiato la faccia dell’editoria Italiana diventando un importante punto di riferimento culturale per editori, scrittori, illustratori, pedagogisti, insegnanti e bibliotecari e, soprattutto, per genitori e ragazzi. Denti, grazie alla sua instancabile attività di divulgatore, ha contribuito in modo determinante ad avvicinare al libro i ragazzi.

Luciano Chailly Un musicista del nostro tempo

Considerato uno dei più importanti compositori di musica italiana contemporanea, la figura di Luciano Chailly è interessante soprattutto per la sua versatilità: compositore, ma anche docente, organizzatore, scrittore ed autore di musica "non colta", come testimoniano i numerosi commenti sonori che realizzava per le produzioni televisive. Un documentario diretto da Daniela Trastulli per Medialogo racconta questo percorso lungo e complesso, cercando di indagare su come sia possibile, non senza fatica, passare dalla creatività pura alla fermezza della razionalità.

Il velodromo dei milanesi

Nasce da un errore il mito legato alla pista dei record del ciclismo milanese, il Velodromo Maspes - Vigorelli: le assi in legno dello smantellato velodromo di Roma devono essere riadattate alle dimensioni della pista meneghina, ed è il peculiare punto di contatto tra la curva e il rettilineo che detterà le caratteristiche tecniche di quella che diventerà "La Scala del ciclismo".
Fausto Coppi, Roger Rivière, Jacques Anquetil. Tanti i campioni del ciclismo che proprio al Vigorelli infrangono i record su pista, infiammando gli appassionati che si accalcano sugli spalti.
Ma il Vigorelli è stato anche teatro di eventi internazionali memorabili, come l'unica data italiana dei Beatles, nel 1965, o l'esibizione dei Led Zeppelin il 5 luglio del 71, durata appena 25 minuti e interrotta da disordini dentro e fuori l'impianto.

La Chiesa di San Giorgio al Palazzo

San Giorgio al Palazzo è una chiesa poco conosciuta, fuori dagli itinerari dei turisti e dei milanesi. Eppure, è a trecento metri dal Duomo, in quella porzione di città decisiva per la storia del capoluogo lombardo. E' su quell'area che venne sottoscritto l'editto di Costantino del 313 d.C. Un luogo che conserva gioielli della Milano rinascimentale, come il ciclo della Cappella del Corpus Domini di Bernardino Luini.

Quarant'anni di Teatro Out Off

Una realtà produttiva geneticamente in controtendenza, da sempre orgogliosa di quel suo stare un po' in disparte che l'ha resa, negli anni, un punto di riferimento nazionale per la sperimentazione a cavallo tra musica, arte e teatro. È l'Out Off, nato a metà degli anni '70 in una cantina di Milano e approdato, dopo alcuni traslochi, in Via Mac Mahon. Insieme a Mino Bertoldo, fondatore dell'Out Off, un documentario ripercorre 40 anni di storia fatta di neoavanguardie, concerti, performances ed esplorazione di nuovi linguaggi.

Video del giorno

Racconti